BX316 BEINAT Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali
  • BX316 BEINAT Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali
  • BX316 BEINAT Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali
  • BX316 BEINAT Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali
  • BX316 BEINAT Centralina gas da 1 a 16 sonde per impianti industriali e parcheggi

BX316xp/box Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali

Cod. BX316/xp - Centrale Gas per parcheggi e impianti industriali, con sonde Convenzionali

Gli anni di esperienza maturati nel settore industriale e la conoscenza del Mercato uniti al prestigio che da sempre contraddistingue la BEINAT S.r.l. hanno permesso l’ideazione di un nuova Unità di Controllo Gas la... BX316xp la quale ha la prerogativa di poter controllare, tramite le sonde ad essa collegate, la presenza di gas: tossici e/o esplosivi.
Grazie alle tecnologie avanzate, tra le quali il controllo del micro processore, la centralina di rilevamento Gas è adatta ad applicazioni industriali e ai parcheggi. La centralina è stata studiata e costruita secondo la Normativa Europea per verificare la presenza di gas in modo versatile ed innovativo nel seguente modo:
Collegare in modo tradizionale da 4 a 20 mA 16 sonde Convenzionali a distanza per una zona, oppure divisibili in due zone con 8 sonde Convenzionali per ogni zona.

Rilevamento Gas
La concentrazione di gas che ogni sonda rileva a rotazione viene letta direttamente sul Display specificando la provenienza.
Quando una delle sonde collegate supera la soglia di pre-allarme impostata, la centralina emette un suono costante e indica sul display il numero della sonda, la quantità di gas rilevata e la provenienza.
La centralina presenta due livelli di pericolo, che sono:
I LIVELLO, pre-allarme. Questo dato è variabile, il tecnico può modificare l’intervento del pre-allarme, sonda per sonda, in base al tipo d’impianto da controllare.
Il livello è selezionabile dal’ 3% al 16% del L.I.E. oppure da 45 a 240 ppm
II LIVELLO, allarme generale. Esso è fissato al 20 % del
L.I.E. oppure 300ppm
La centralina dispone di due relè di allarme generale, con o senza la Sicurezza Intrinseca, in modo che si possano comandare anche due elettrovalvole separatamente.

Alimentazione Primaria Versione BX316: 15 V.cc
Alimentazione Primaria Versione BX316/box: 110÷240 VAC 50/60 Hz.
Alimentazione secondaria da batteria Max 2,2 Ah: 12,7 V. cc
Carica Batteria Max 2,2 Ah: Controllata
Assorbimento: 30 W in Allarme
Sonde Convenzionali: Max 16
Catalitico, Elettrochimica, Semiconduttore, Pellistore
Soglia di pre-allarme Selezionabile per ogni sonda dal 3 al 18% LIE
Soglia di allarme esplosivo: 20 % del LIE e 300ppm
Segnale d’ingresso: 4 ÷ 20 mA su 150 Ohm
Precisione: 1 % FS
Display: 4 righe 20 colonne
Sicurezza Positiva: Selezionabi le
Relé di uscita pre allarme: ON - OFF
Relé di uscita allarme: In scambio
Relé di avaria: ON-OFF
Tacitazione sirena esterne, e Buzzer: via software
Segnalazione di Allarme manuale: incorporato
Temperatura di lavoro: -10°C ÷ + 60°C

Installazione BX316xp/box: A parete
Dimensioni BXI316/box: 330 x 340 x 160
Dimensioni Confezione: 330 x 380 x 190
Peso: 3100 grammi ca.
Grado di protezione: IP65

PDF Scarica la scheda in formato PDF

VIDEO VIDEO TUTORIAL: COLLEGAMENTI

BX316/xp CARD RLS4 »

VIDEO BEINAT2  BX316/xp EVNA EVNC 12 VDC sinpositiva »

VIDEO BEINAT3  BX316/xp EVNA EVNC 230V sinpositiva »

VIDEO BEINAT4 BX316/xp EVNC EVNC 230V conpositiva »

VIDEO BEINAT5  BX316/xp sonde zona 1 »

VIDEO BEINAT6  BX316/xp sonde zona 2 »

BX316xp/box