GS300M BEINAT - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale
  • GS300M BEINAT - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale
  • GS300M BEINAT - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale
  • GS300M BEINAT - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale

GS300M - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale

GS300M - Centrale Gas esplosivi e tossici uso industriale

La centrale GS300M è stata studiata e costruita secondo la Normativa Europea, per verificare in modo versatile, grazie alla possibilità di collegare da 1 a 3 sonde a distanza, la presenza di gas tossici e/o esplosivi. Alla centralina si possono collegare sonde Catalitiche, Elettrochimiche, con rilevamento da 4 - 20 mA. La centrale GS300M presenta tre livelli di pericolo che sono:

I° LIVELLO, 1 pre allarme. Esso è stato fissato per tutte le sonde all’ 8 % del L.I.E.

II° LIVELLO, 2 pre allarme. Esso è stato fissato per tutte le sonde al 13 % del L.I.E. III° LIVELLO, allarme generale. Esso è stato fissato al 20 % del L.I.E.

Alimentazione primaria: 110÷240 VCA 50/60 Hz
Alimentazione secondaria: 12 V. cc ± 10%
Assorbimento: 11 W in Allarme
Relé di uscita pre allarme: ON-OFF
Relé di uscita allarme: In scambio
Relé di avaria: ON-OFF
Sonda Gas: Max. 3
Catalitico, Elettrochimica, Semiconduttore, Pellistore
Soglia di allarme esplosivo: 8 - 13 - 20 % LIE
Soglia di allarme tossico: 120 - 200 - 300 ppm
Segnale d’ingresso: 4 ÷ 20 mA su 220 Ohm
Precisione: 1 % FS
Sicurezza Positiva: Selezionabile
Temperatura di lavoro: -10°C ÷ + 60°C
Grado di protezione: IP44
Installazione: A parete o quadro
Dimensioni: 144x144x108
Dimensioni Confezione: 170x170x120
Peso: 500 grammi ca.

 Scarica la scheda in formato PDF

GS300M